Arte e Collezionismo

La nostra nazione possiede il patrimonio più importante del mondo ed è visitato ogni anno da milioni di persone.

I dipinti, gli arredi, le sculture, gli argenti, le dimore storiche meritano tutta la nostra attenzione anche sotto il profilo assicurativo.

I nostri clienti risultano essere:


  • Collezionisti
  • Galleristi e Antiquari
  • Restauratori
  • Musei-Pinacoteche-Mostre
  • Corporate-Collectors
  • Detentori di strumenti musicali di valore artistico

Ci avvaliamo di Compagnie di Assicurazioni specializzate nel settore dell'arte e del collezionismo.


SERVIZI


I dipinti, i mobili, gli arredi, le porcellane, le maioliche, gli arazzi, l'argenteria antica, le collezioni di armi antiche, libri antichi, gli orologi da parete, comunque collezioni di interesse storico artistico con l'esclusione di francobolli e monete, sono considerati oggetti d'arte e sono previste polizze specifiche per questi rischi.

La polizza prevede in questi contratti: incendio, furto, fenomeni naturali, danni accidentali, i relativi testi sono redatti in maniera sintetica e chiara, con ben elencate le esclusioni.

Il deprezzamento dell'opera, causato da un evento accidentale, il relativo restauro e la giacenza presso il laboratorio per il ripristino, sono ulteriori caratteristiche della polizza e particolarità del contratto.

La necessità di trasportare le opere, i prestiti per le mostre e la giacenza presso le stesse da parte di un collezionista privato, un gallerista, una Fondazione, un Ente pubblico o Privato, sono risolvibili con polizza avente copertura "da chiodo a chiodo", ovvero trasporto e giacenza.

Il valore attribuito ad ogni singolo oggetto d'arte, di comune accordo fra le parti, verrà definito nel contratto Assicurazione a "Stima Accettata". In caso di sinistro, pertanto, essendo il valore del bene già preventivamente concordato, si farà luogo all'indennizzo senza alcuna accezione.

Le nostre proposte sono specificatamente rivolte a: collezionisti privati, galleristi, antiquari, restauratori, Fondazioni, Musei, mostre ed eventi artistici in genere.


DESTINATARI


Gallerista e Antiquario

Il Gallerista e l'Antiquario hanno problematiche simili, legate al trasporto, alla movimentazione e all'esposizione dell'oggetto, le prestazioni previste dalla polizza tengono conto anche delle possibili variazioni dei valori delle opere assicurate.


Restauratori

I Restauratori devono spesso intervenire su opere di valore rilevante, per questa categoria sono attive soluzioni che permettono di coprire i danni arrecati accidentalmente o la perdita delle opere avute in custodia.


Musei-Pinacoteche-Mostre

La caratteristica delle Compagnie è di conoscere approfonditamente i problemi legati all'esposizione, alla conservazione e al trasporto delle opere d'arte. Esistono soluzioni di copertura studiate appositamente per le opere prestate al Museo per una esposizione, o date in custodia. Possono anche essere applicate coperture limitate ai soli costi di restauro per danneggiamenti accidentali o vandalismo.Relativamente alle mostre vi sono soluzioni atte a coprire sia gli eventi culturali di grande rilevanza quanto le manifestazioni di interesse piu' locale.


Corporate Collectors

Nella nostra epoca è sempre più rilevante il numero delle aziende che dedica il proprio investimento nel campo dell'arte per collezionismo e per dare forte significato di immagine pubblica all'azienda stessa.

Le polizze all risks sono il mezzo più corretto di protezione per una collezione sia essa piccola o grande. Le prestazioni previste dalla polizza possono essere "tagliate su misura" coprendo le opere presso le aziende e presso le dimore private.


Strumenti musicali

La tipologia del contratto di assicurazione e' denominato "all risks" , ossia tutti i rischi mettendo bene in evidenza le relative esclusioni. Permette di avere la copertura del proprio strumento 24 su 24 per 365 giorni all'anno compreso il trasporto. Sono assicurabili strumenti di liuteria,pianoforti,clavicembali etc , di provato valore artistico, eccetto strumenti elettrici e/o elettronici.


Collezionisti privati

Il collezionista privato ha delle esigenze specifiche per i vari oggetti che compongono la sua collezione di opere d'arte. La prerogativa fondamentale in una polizza "oggetti d'arte" è di coprire con "stima accettata"(da parte della Compagnia assicuratrice) il valore dell'opera e si possono coprire anche i danni accidentali che possono accadere alle opere stesse. La copertura può essere estesa al trasporto, al prestito per le esposizioni e per gli spostamenti dovuti ai restauri.


Per informazioni: rossi@bartoliniemauri.com